Stirpe e vergogna

Acquisto Libro : Stirpe e vergogna - Michela Marzano

Tra romanzo e memoir, un libro che intreccia memoria personale e collettiva

Dall’albero genealogico della sua famiglia, spunta un nonno fascista. E Michela Marzano riflette sul peso di un passato con cui l’Italia non ha mai fatto i conti.

In occasione del battesimo di suo nipote, Michela Marzano scopre che fra i nomi del padre figura anche Benito. Un omaggio dovuto, oppure no? Dal passato familiare emerge così nonno Arturo, magistrato e fascista, di cui tutti sapevano tranne lei. Perché nessuno le hai mai raccontato nulla? O invece è stata lei stessa complice della rimozione? Marzano ricostruisce così la storia nel nonno e, insieme, il proprio cammino di donna: il rapporto complicato con il padre e con la maternità, il legame tra sangue e memoria, e l’importanza di continuare a coltivarla perché la Storia non si ripeta.

«Un autoritratto spietato, utile a rileggere il passato per evitare di riproporlo senza averlo capito». Il Sole 24 Ore

Per saperne di più

Caratteristiche del prodotto

Tipo di prodotto : Libro
  • Numero di pagina/e : 396
Codice : 0000004881201

Condividere per E-mail

Stirpe e vergogna

Michela Marzano

Aggiungi alla wishlist

Stirpe e vergogna

Michela Marzano

Vente Libro :                                Stirpe e vergogna
- Michela Marzano
Acquisto Libro : Stirpe e vergogna - Michela Marzano

Prezzo Club 21.00 CHF

Stirpe e vergogna